View Sidebar

Dancesport Method

ETA BETA DANCESPORT METHOD
(Dance Power)

La danza sportiva è riconosciuta come sport, di conseguenza ogni praticante, a livello agonistico  di questa attività deve ritenersi un atleta a tutti gli effetti  e come tale deve poter usufruire di tutte quelle figure professionali che ruotano intorno alla figura dell’atleta come accade in un qualsiasi sport più famoso e conosciuto.

Ormai il gesto tecnico non è più sufficiente a garantire la migliore performance in una competizione.  Questo è diventato parte  integrante dell’ allenamento e non più il fondamento come avveniva in passato.

Viste le dinamiche sviluppate dai danzatori e le nuove tecniche di danza,  abbiamo necessità di allenare sia la preparazione tecnica, sia il proprio fisico che la propria mente per ottenere la massima performance in una competizione di danza sportiva.

Quanto sopra rende obsoleta la figura del  Maestro “tuttologo” e non è più adeguata e sufficiente al compito richiesto.

La nostra scuola sviluppando il programma  “Dance Power” iniziato alcuni anni fa ed utilizzando il  know-how dell’Asd Team Diablo ha realizzato questo  progetto che consente ad ogni atleta competitore o coppia di atleti,  di qualsiasi fascia d’età,  di utilizzare secondo le proprie necessità in accordo con il proprio coach, tutte le figure che permettono loro la migliore prestazione sportiva possibile.  

Cotch  IL coach

  • E il responsabile dello sviluppo del  progetto dal punto di vista tecnico ma anche il cordinatore di tutte le fasi decise dalla coppia di atleti per il raggiungimento degli obbiettvi

 

MedicoSportivo

 Il medico sportivo

  • come tutti gli sport agnostici gli atleti devono superare una visita medica, come previsto dalla legge, ed eventualmente seguire dopo una diagnosi accurata le eventuali terapie per ottenete un fisico in linea con le necessità della danza sportiva

 

supervisore  Il supervisore

  • si tratta di un insegnante del mondo del ballo, di solito maestri che hanno raggiunto nella loro carriera sportiva  risultati di livello mondiale, non è difficile trovare nella nell’AssociazioneTeam Diablo supervisori che sono stati Campioni del Mondo delle varie discipline.
 nutrizionista   La nutrizionista

  • non è una figura secondaria ma bensì una scelta strategica importante. Non è solo  perdere peso lo scopo di rivolgersi a questa figura professionale ma imparare a ottimizzare il comportamento prima durante e dopo le gare in relazione al cibo. Iniziare una competizione con il giusto apporto calorico  è una opportunità in più per raggiungere il risultato

 

 piscologa  Lo psicologo/a

  • in questo caso l’attenzione professionale è volta alla mente degli atleti aiutandoli a controllare l’ansia della prestazione prima che avvenga e analizzare i comportamenti a fine gara in virtù della prestazione fornita

 

preparatore Il preparatore atletico

  • per ottenere prestazioni elevate occorre un fisico in perfette condizioni il preparatore ha il compito in base alle necessità degli atleti di organizzare sedute  su misura per raggiungere la miglior forma fisica possibile

 

 fisioterapista Il fisioterapista

  • il fisioterapista figura nota in ogni ambito collabora con il medico sportivo come supporto a risolvere con terapie adeguate le diagnosi effettuate per risolvere  i problemi fisici dell’atleta. Utilizzando le strumentazioni pù adatte allo scopo prefisso.

 

massaggiatore Il massaggiatore

  • collabora sia con il medico sportivo sia con il preparatore atletico, in questo caso oltre a rimediare inconvenienti fisici, può aiutare gli  atleti ad affrontare la competizione e successivamente ad eliminare le tensioni accumulate.

 

 atelier  L’atelier

  • il coach può in caso di necessità aiutare la coppia di atleti a trovare gli abiti giusti. Una gara di ballo ha molti aspetti di immagine. La performance è senz’altro aiutata dall’abito che gli atleti indossano in pista, attirare l’attenzione con un look giusto modo è un plus

 

 truccoeparrucco  Trucco e pettinatura

  • come appena detto l’aspetto è importante. Per la dama il trucco e la pettinatura mettono in risalto i lineamenti armonizzandoli con l’abbigliamento e dando luce al viso Per i cavaliere un buon taglio di capelli aiuta e mettere in evidenza  la postura e dare un immagine di precisione.

 

 per richiedere informazioni clicca qui

Invia questo pagina ad un amico Invia questo pagina ad un amico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi